Quanto costa cambiare le finestre?

Ultima modifica: martedì 23 ottobre 2018

Siete in ballo con una ristrutturazione e siete indecisi se cambiare anche i serramenti? Ecco alcuni prezzi delle tipologie di infissi più comuni e tre validi motivi per considerare questa spesa come uno degli investimenti migliori:

1) Fino al 31 dicembre 2018 potete recuperare il 50% dell'intera spesa sostenuta per sostituire tutti gli infissi per la riqualificazione energetica.

2) La sostituzione delle vecchie finestre con nuovi infissi performanti per l'isolamento termico vi faranno risparmiare sulle spese di riscaldamento e sulle spese di condizionamento in modo sostanziale.

3) Rivalutazione del vostro immobile e comfort abitativo con serramenti di ultima generazione di varie tipologie con dispositivi di areazione controllata e soprattutto a manutenzione zero.

Si, ma quale serramenti scegliere e soprattutto quanto mi costeranno?

La cosa fondamentale è farvi consigliare da un professionista del settore, un rivenditore serio infatti può indicarvi la migliore soluzione per il tipo di immobile dove i serramenti vanno installati. Non è detto infatti che il serramento più performante sia anche il più indicato per certe tipologie di abitazioni, anzi spesso, in certe situazioni, possono essere inutili o addirittura controproducenti. Ad esempio in una zona climatica di citta in pianura non occorrono i tripli vetri che si installano in montagna dove si hanno invece escursioni termiche notevoli.

Quindi è importante capire quale tipo di serramento faccia più al vostro caso e orientarvi poi nelle fasce di prezzo che quella tipologia di infisso prevede. Ad esempio se una finestra a due ante in PVC ha un prezzo medio intorno ai 500,00 euro, quella in legno corrispettiva costa circa un 15% in più e quella mista alluminio legno ancora un po' di più a salire fino al legno alluminio che in genere è il top di gamma. In Italia non esistono serramenti standard, ogni finestra è su misura, ed il prezzo varia in base al materiale utilizzato, alle misure, agli accessori. Le nostre schede di prezzo che trovate in fondo alla pagina servono per orientarvi nella scelta ed indicano il serramento illlustrato nelle finiture standard e con le misure indicate, sono prezzi esclusi di Iva ed installazione e comprensivi di maniglieria, ribalta e microventilazione controllata.

E' quindi indispensabile per fare i vari confronti valutarli sulla base delle misure che vi occorrono, le finestre sono in fondo un abito su misura della vostra casa e come tale dovete sceglierne la finitura a seconda del vostro gusto e delle vostre esigenze, solo con questi parametri potete farvi preventivare un costo preciso. In linea di massima la fascia più economica è il pvc, poi si passa  al legno e poi ai serramenti misti ( con legno ed alluminio assemblato).

Chiedeteci una consulenza e la formulazione di un preventivo gratuito, il nostro personale specializzato saprà illustrarvi tutte le possibilità di scelta per la vostra casa.

Ultima modifica: martedì 23 ottobre 2018

Articolo postato: mercoledì 2 marzo 2016


Prodotti citati

  • Serramenti in legno, Finestre in PVC e infissi in alluminio legno con recupero del 50% entro il 31 dicembre 2019, vieni a scoprire le nostre proposte e tutta la qualità del servizio specializzato che ti assisterà in tutte le fasi del lavoro, dalla scelta all'installazione altamente professionale al nostro servizio  post vendita.

    Finestre e serramenti esterni

    Finestre e serramenti esterni

    Serramenti in legno, Finestre in PVC e infissi in alluminio legno con recupero del 50% entro il 31 dicembre 2019, vieni a scoprire le nostre proposte e tutta la qualità del servizio specializzato che ti assisterà in tutte le fasi del lavoro, dalla scelta all'installazione altamente professionale al nostro servizio post vendita.