Porte in vetro

Come scegliere le giuste porte in vetro per arredare un living e dividere cucina e soggiorno? Le porte in vetro non sono tutte uguali, esistono i modelli in cui il vetro è contenuto da un minimale profilo in alluminio che può essere anche rivestito in legno e poi ci sono quelle a tutto vetro, che sembrano fluttuare nello spazio e infondono molta luminosità restando neutre e sposandosi perfettamente con ogni tipo di arredo.

Le porte in vetro sono molto versatili e prevedono infinite varianti di apertura come ad esempio le ante in vetro scorrevoli esterne che prevedono binari di design o la semplice mantovana, oppure le porte scorrevoli a scomparsa che alloggiano nei cassonetti inseriti nel muro. Ma esistono anche le porte in vetro con apertura a vento che si aprono sempre a spingere e possono installare ovunque abbiate un passaggio qualsiasi misura e naturalmente le porte in vetro a battente tradizionali e filomuro.

Le Porte che abbiamo selezionato oltre ad essere certificate e sicure, sono soprattutto di grande raffinatezza e design, dovete solo scegliere quella che piu vi piace e valorizza il vostro stile! ... Se cercate le porte a tutto vetro che siano vere opere d’arte proponiamo il marchio Casali che offre una tempera certificata, soluzioni versatili e per qualsiasi esigenza di chiusura: alta, curva, autoportante … praticamente senza limiti!

Mentre per un design piu minimal e metropolitano il marchio Garofoli con la sua nuova collezione in vetro, si pone come un punto di riferimento sia per il tutto vetro sia per le soluzioni di tendenza profilate complanari, dalle superfici essenziali e di design molto contemporaneo. Le porte in vetro G-like e le Ante complanari Biglass sono le due collezioni più ambite per un arredo esclusivo ed elegante.


Varianti


Citato in


Usato per