Come scegliere i serramenti: prezzo e qualità a confronto

Cambiare le finestre è sicuramente un investimento perché ci porta ad avere un comfort abitativo notevole in fatto di isolamento termico ed acustico, un risparmio sulle spese di riscaldamento ed una rivalutazione dell'immobile. Con il fatto che si possa poi recuperare al 50% grazie agli incentivi statali bisogna dire la spesa viene alla fine completamente ammortizzata. Ma come posso farmi un'idea di costo di una finestra di qualità? e come posso sapere cosa devo guardare in una finestra per essere certo che il rapporto qualità prezzo sia adeguato? Oggi l'offerta è immensa ed anche i materiali sono molteplici, il consumatore attento desidera comprendere le caratteristiche del serramento per capire qual'è quello più adatto alle sue esigenze. Abbiamo così pensato di fare alcune schede di confronto prendendo 4 tipologie "tipo" di misure tra le più comuni e su queste offrire un confronto di prezzo specificando le caratteristiche che maggiormente interessano l'acquirente. Le caratteristiche principali da valutare sono: che abbiano i vetri a norma di legge antinfortunio, che abbiano la ribalta e possibilmente la microventilazione perchè nella stagione fredda è indispensabile per far uscire l'umidità, che abbiano possibilmente la guarnizione mediana perchè potregge la ferramenta dall'umidità e conferisce una maggiore tenuta sia per le intemperie sia per la sicurezza,  e poi vari optional di sicurezza che possono essere piu o meno indispensabili a seconda del tipo di abitazione. Ecco una immagine riepilogativa di cosa cercare per fare le proprie valutazioni.


Di seguito mostriamo delle schede di prezzo con un confronto tra il serramento in PVC, l'alluminio, l'alluminio legno, Il legno-alluminio, ed in particolare sul PVC abbiamo pensato di fare un doppio confronto sulle caratteristiche qualitative dei serramenti attualmente in commercio perché se dal punto di vista estetico possono sembrare tutti uguali dal punto di vista strutturale hanno notevoli differenze ed è giusto che il consumatore le possa comprendere.


Applicazioni


Prodotti